Dal n° 82 della rivista Science et Foi – primo trimestre 2007

DEGLI STRANI FOSSILI

Di Pierre Danis


Ecco alcune foto di fossili che sono difficili, o meglio impossibili, da spiegare secondo il modello dell'evoluzione (deposito lento e progressivo della polvere o dei sedimenti nel corso di milioni di anni), ma che sono totalmente d'accordo con il modello creazionista. In effetti, il cataclisma globale del diluvio ha rimosso immense quantità di fango, di cadaveri e di detriti organici che si sono in seguito deposti in fondo all'acqua quando si è calmata. Il tutto è durato circa un anno secondo lo scritto più affidabile che possediamo: il Libro della Genesi.

 

Fossili di medusa

strani 1 strani 2

Medusa

Fossili

Le meduse non hanno scheletro e si decompongono rapidamente; allora, come hanno potuto essere fossilizzate?

Una sola risposta è possibile: sono state sepolte subitamente.



stafo 1 stafo 4

Queste felci arrotolate erano vive quando sono state sepolte.

Se fossero state morte come ci dicono i manuali di geologia, sarebbero rotte.


strafo 7

Questa femmina di ichtyosauro è stata sepolta mentre stava nascendo il suo piccolo.


strafo 2
strafo 10

Questi pesci non hanno potuto terminare il loro pasto.




strafo 12strafo 13strafo 16

 

Questi tronchi verticali attraversano degli strati geologici datati dagli evoluzionisti a molti milioni di anni ! ! !   Com'è possibile? Essi sono stati sepolti rapidamente dai sedimenti del diluvio (all'aria si sarebbero decomposti).


strafo 17

Qualcuno ha camminato su questo trilobita, allorchè ci si insegna che è scomparso molto prima dell'apparizione dell'uomo.


strafo 18strafo 20

Degli insetti inclusi nella resina fossile (ambra):
sono identici a quelli di oggi, e dunque non sono evoluti.




Siamo dunque prudenti e non crediamo ciecamente ai professori di scienze, nè ai documentari o a certe notizie scientifiche, ma esaminiamo ogni cosa alla luce dell'unico libro al mondo che è degno di fede al 100%: LA BIBBIA.