Dalla rivista Science et Foi – anno 1995

La SINDROME di BRADLEY, AIRY e EINSTEIN
in  ASTRONOMIA

Walter van der Kamp

Riassunto: Come risulta dall'opera di Popper, Kuhn e altri, la filosofia delle scienze sostiene adesso, di nuovo, che, per citare Stephen Hawking: "...qualsiasi teoria fisica è sempre provvisoria, nel senso che è solamente un'ipotesi: non si può provarla".

Per formulare l'importanza di questo ritorno alla posizione medievale, diciamo più chiaramente: le teorie possono essere utili, ma non per questo sono vere.

Ebbene, trattando della teoria della relatività ristretta, il rimpianto Isaac Asimov ci assicura che "... qualsiasi oggetto o sistema di oggetti (cioè non importa quale sistema di riferimento) può essere considerato con una validità equivalente come essente a riposo.  Non vi è oggetto, in altri termini, che è più "realmente" a riposo di un altro", o, come dice Fred Hoyle: "Noi sappiamo ora che la differenza tra una teoria eliocentrica non attiene che al movimento, e che una tale differenza non ha significato fisico".  L'articolo sopraddetto mostra che Asimov e Hoyle non potevano avere più torto.  O lo spazio conosce una postazione a riposo e un movimento, o non le conosce.  Se l'ultima ipotesi è contraria all'osservazione astronomica, allora la prima può essere accettata.  Senza aver bisogno di una tale posizione ferma in rapporto alle varie opinioni speculative sullo spazio e il tempo, una dimostrazione semplice mostra che la teoria di Einstein è insostenibile. Utilizzando una certezza di ogni ragionamento, escluso il principio del terzo, si mostra così in modo irrefutabile che la teoria della relatività ristretta dev'essere rigettata. L'universo presenta un quadro di riferimento preferenziale.

Per delle ragioni fisiche, logiche, metafisiche, un' ipotesi geocentrista merita di avere il suo posto nella cosmologia e nella cosmogonia, quali che siano le ripercussioni ripugnanti che appariranno a uno spirito moderno. L'articolo in inglese può essere richiesto a Walter van der Kamp al seguente indirizzo:

3687 - 1507 Queensbury Avenue

VICTORIA, BC, CANADA

V8P 5M5