Dalla rivista Science et Foi – anno 1996

UN "COLPO" PER IL CARBONIO 14

La Redazione

É l'inizio di un articolo apparso in "Magistère Information" (1), e che non resistiamo al piacere di rivelarvi per intero:

"Nuovo duro colpo per il Carbonio 14: una équipe del Centro delle deboli radioattività (CFR), laboratorio comune al CNRS e al CEA, ha appena concluso che le datazioni al Carbonio 14 dovevano essere sistematicamente riviste per tener conto delle variazioni nel tempo del campo magnetico terrestre.  Secondo i periodi, gli errori costatati si avvicinano ai 2000 anni, il che dovrebbe portare, secondo M. Denis Vialou, professore al Museo di Storia Naturale "a modificare un certo numero di ipotesi sulle classificazioni".  "Il Carbonio 14 data sbagliato, aggiunge M. Fontugne, responsabile del servizio di datazione al Carbonio di Gif-sur-Yvette, e lo si sà da 40 anni".

Sarà un caso?  Nel momento in cui vengono pubblicati questi risultati, la rivista razionalista e scientista "Sciences et Avenir" dedica un dossier alla Sacra Sindone.  Ma non si tratta più, come aveva fatto nel 1988, di ridersi dell' "inganno".  "Il lenzuolo mantiene il segreto della sua origine", conclude il redattore di questo dossier. (...) "C'era un tessuto di lino con un'immagine, e due campi faccia a faccia: uno per parte, la palla al centro: bisogna ricominciare a interrogarsi " (Gen. 1996, p. 87).  Il progresso è notevole!   Infatti, gli scienziati più agnostici sono costretti ad ammettere che i "segreti" del sudario non sono stati squarciati.  Ed attendono con impazienza le ostensioni pubbliche previste per il 1998 e il 2000.

I lettori di "Science et Foi" sanno bene ciò che si deve pensare, e del valore delle analisi al Carbonio 14, e dell'autenticità del lenzuolo di Torino, così non è necessario commentare questa novità.  Noi ci accontenteremo di confermare la riconoscenza ufficiale della Chiesa per il Lenzuolo nell'occasione delle due ostensioni pubbliche:

1) - 1998: per commemorare il centenario della prima fotografia fatta da Secondo Pia, che permise l'inizio delle analisi scientifiche e l'accumulo di una somma di convergenze favorevoli all'autenticità della reliquia, ben superiori a tutto ciò che si può esigere da un pezzo archeologico.

2) - l'anno 2000: per il giubileo della nascita di Nostro Signore.


1 - n° 515, bi-mensile. 15-31 dicembre 1995; B.P. 48 - 84210 Pernes-les-Fontaines